Domande Frequenti Sul Car Valet a Fiumicino

Quanto tempo devo attendere al terminal per lasciare l’auto al vostro personale?

Non dovrete attendere affatto, il nostro personale sarà già sul posto. Una volta preventivamente avvertiti del vostro arrivo, in genere 10 minuti prima, il nostro personale vi attenderà all’interno dell’area dedicata Breve Sosta T3 degli arrivi. Leggi qui sull’ordinanza ENAC che ha disposto l’obbligo di utilizzo di quest’area per i car valet.

E se arrivo prima dell’orario di appuntamento senza avervi avvisati, dove devo aspettare?

Assolutamente non attendete nella zona a traffico controllato, cioè nella zona che va dal terminal 1 al Cerimoniale di Stato; Qui infatti il tempo di transito consentito è di 15 minuti, oltre il quale la targa della vostra auto, già fotografata in entrata, verrà registrata per l’emissione di una contravvenzione senza contestazione immediata. La procedura corretta è avvertirci per telefono 10 minuti prima del vostro effettivo arrivo in Aeroporto, recarsi all’Area Breve Sosta T3 (qui le indicazioni), ritirare il ticket gratuito alle sbarre e parcheggiarsi all’interno degli spazi delimitati dalle strisce gialle. Troverete I nostri operatori lì ad attendervi.

Al mio rientro dopo quanto tempo mi verrà riconsegnata l’auto?

Una volta pronti ad uscire, dopo quindi aver ritirato eventuali bagagli, terminate la fasi di controllo documenti, o espletato qualsiasi altra necessaria formalità, è possibile  chiamare i nostri numeri e recarsi nel punto in cui avete lasciato l’auto (Arrivi, Breve Sosta T3), dove, nell’arco di tempo di 15 minuti, vi verrà riconsegnato il mezzo.

In media comunque le consegne avvengono entro dieci minuti dal momento dalla chiamata.

Come avviene il pagamento?

Il pagamento avviene in contanti o con carta elettronica (modalità da richiedere in fase di prenotazione) alla riconsegna dell’auto, direttamente all’autista incaricato.

La fattura va richiesta in fase di prenotazione.

Come riconosco il vostro personale?

Il nostro personale indossa una divisa da lavoro color arancio, con il logo dell’azienda su impresso. Inoltre ha con se la prenotazione con i dati dell’auto. Sarà sempre il nostro personale che si avvicinerà alla vostra auto, presentandosi e chiamandovi con il cognome lasciato in fase di prenotazione.

Con quanto anticipo devo prenotare il servizio?

Riusciamo a garantire il servizio anche per prenotazioni dell’ultimo minuto. Tuttavia, per non incorrere in ritardi e permetterci così di offrire un servizio efficiente, raccomandiamo la prenotazione almeno 12 ore prima.

Dopo aver prenotato devo comunque avvisare del mio arrivo in aeroporto?

Si. Il nostro personale attenderà in aerostazione l’auto loro assegnata solo dopo la conferma telefonica dell’imminente arrivo.

Dov’è situato il vostro parcheggio?

In Viale Coccia di Morto n.8, a cinque minuti di strada dal terminal.

Perché se lascio l’auto oggi e la riprendo domani mi vengono conteggiati due giorni?

Perché la nostra tariffazione non è su base oraria, ma giornaliera.

Quindi, ad esempio, anche per auto lasciate il pomeriggio e ritirate la mattina successiva, vengono conteggiati due giorni.

Tuttavia la tariffa per i primi due giorni resta la medesima.

Posso pagare con carta elettronica?

Certo. Basterà comunicarlo alla partenza direttamente al personale incaricato, o in fase di prenotazione nella sezione comunicazioni, specificando il circuito di pagamento preferito.

Posso prenotare il servizio con un messaggio generico di posta elettronica?

No. Potete utilizzare l’apposito modulo o chiamare ai numeri segnalati. Il circuito online delle prenotazioni è infatti strutturato in modo tale da poter comunicare con il software gestionale e permetterci così di mettere in lavorazione la prenotazione in tempi rapidi e senza errori. 

Che livello di sicurezza ha il vostro parcheggio?

Il parcheggio della Parking Fiumicino è completamente recintato ed è custodito 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno. E’ inoltre attivo un’impianto di video-sorveglianza con telecamere digitali a circuito chiuso dislocate in tutta l’area del parcheggio.

Ho sentito di parcheggi abusivi che operavano senza permessi. Come posso essere sicuro che voi siate in regola?

Per quanto riguarda le concessioni comunali ed i permessi ad esercitare, visto che non sarebbe cosa semplice per un utente controllare la regolarità di una attività, possiamo dire che l’ENAC stessa rilascia il permesso ad operare nell’area Breve Sosta T3 alle sole aziende in regola con i permessi indicati: passo carrabile, destinazione d’uso, ecc.

Sul nostro sito web inoltre, fondo alla pagina, potrete trovare il numero di partita IVA della nostra Società; eseguendo una semplice ricerca sul sito dell’Agenzia Delle Entrate a questa pagina, potrete visualizzare i dati principali della nostra Società.

E se trovo un danno sull’auto che prima non c’era?

Al momento della presa in consegna il nostro personale effettuerà un breve video o delle foto sullo stato generale della vostra auto, riportando poi il tutto sul contratto di parcheggio. Verranno presi in considerazione anche piccoli segni o graffi e, nel caso l’auto sia sporca o bagnata, verrà accettata l’auto solo con riserva. Queste procedure servono ad accertare preventivamente la presenza di danni, anche lievi, che, soprattutto dopo un lavaggio che li metterebbero in maggior risalto, potrebbero venire notati per la prima volta dal cliente od essere stati dimenticati e poi contestati al momento della riconsegna del mezzo. Nella improbabile eventualità che la vostra auto venga effettivamente danneggiata per nostra responsabilità, verrete avvisati prima del vostro arrivo al fine di concordare la soluzione a voi più comoda e veloce, compresa quella di un eventuale riparazione presso l’auto carrozzeria convenzionata di nostra fiducia.

Al mio ritorno non ho trovato subito il personale con la mia auto all’area dedicata. Cosa è successo?

La procedura corretta per vedersi riconsegnata la propria auto nei tempi prestabiliti è la seguente: si avverte per telefono della vostra imminente uscita dai terminal, quindi non quando si è ancora in aereo o prima di aver effettuato i dovuti controlli, ma neanche prima di un eventuale pasto al ristorante come è capitato. Si sale infine al piano partenze e si raggiunge l’area Breve Sosta T3. In pochissimi minuti vi verrà riconsegnata la vostra auto.

Elenchiamo brevemente i principali motivi che più frequentemente riscontriamo essere alla base di eventuali ritardi della riconsegna dell’auto:

  • il cliente è uscito agli arrivi ed attende lì la riconsegna dell’auto. (Raggiungere l’Area Breve Sosta T3);
  • Il cliente non ha avvertito dell’arrivo e sta comunque attendendo al punto concordato. (Aver comunicato l’ora di ritorno o il codice del volo è cosa necessaria, ma non sufficiente a vedere riconsegnato il proprio mezzo nell’ora prestabilita. Dati i frequenti ritardi aerei o i tempi non calcolati dovuti ad eventuali controlli in uscita, l’orario segnalato all’andata non coincide praticamente mai con quello effettivo di uscita dai terminal. (Avvertire per telefono la Parking Fiumicino del vostro arrivo);
  • Il cliente ha chiamato troppo in anticipo per avvisare del suo arrivo, magari quando era ancora sull’aeromobile o prima di aver espletato le normali procedure di sbarco. In questi casi è possibile che il personale incaricato stia facendo il giro dei terminal per azzerare il tempo di transito registrato in entrata ed evitare così il pagamento extra del ticket. Questa è una situazione assai frequente dettata dalla falsa convinzione che, chiamando prima, ci si avvantaggi sul tempo di attesa della riconsegna. Ma il più delle volte si verifica proprio l’opposto per il seguente motivo. Quasi sempre sarà infatti l’autista che dovrà aspettare il cliente, che, oltre a  creare disservizi per gli altri clienti che attendono la riconsegna (il personale della Parking Fiumicino è numericamente più che adeguato, ma non infinito), dopo anche aver fatto numerosi giri della zona terminal per azzerare il tempo di transito, dovrà ritornare in sede per dare continuità al servizio. Allora il tempo di attesa sarà più lungo di quanto non sarebbe stato se la chiamata avesse preceduto di poco l’uscita dal terminal. (Avvisare sempre quando pronti ad uscire e mai prima);
  • Il cliente sta attendendo l’auto nella corsia interna, nella zona ZTL e non riescono a vedersi con l’autista incaricato. (Raggiungere l’Area Breve Sosta T3);
  • Il tratto interessato dai terminal degli arrivi è bloccato dal traffico per vari motivi: rallentamenti in occasione di contro esodi, pioggia, manifestazioni ecc. (Verrete immediatamente avvertiti ed aggiornati della situazione);
  • Uno o più autisti sono in attesa davanti al terminal del cliente loro assegnato perché in ritardo rispetto a quanto concordato per telefono e quindi la vostra auto sta attendendo il rientro del primo autista disponibile. Benché raro questo punto merita un chiarimento. Il numero di dipendenti della Parking Fiumicino è il più elevato di tutte le società di car valet parking della zona, questo proprio per garantire i bassi tempi di consegna che ci fanno distinguere. Ma durante gli orari di punta possono esserci anche 100 e più uscite in un’ora e non è possibile avere un autista per ogni macchina in uscita, almeno non per le tariffe che abbiamo scelto di applicare. Pertanto per usufruire, e far usufruire gli altri, di un servizio efficiente, vi preghiamo di avvertirci della vostra uscita quando siete pronti ad uscire. Vedrete che il tempo impiegato a raggiungere l’area dedicata sarà sufficiente a vedere arrivare di li a qualche istante la vostra auto.
  • Posso lasciare beni personali in auto durante la mia assenza?

    Certo, basterà dichiarare ogni oggetto lasciato in auto sul contratto di parcheggio. Tuttavia alcuni oggetti normalmente considerati pericolosi, illegali o inappropriati ad una sosta prolungata senza custodia diretta del proprietario (armi ecc), possono essere non accettati. Per approfondire leggi i Termini e le Condizioni sul nostro contratto di parcheggio.